Autore: Redazione

Le grandi avventure dell’operaio massa: Estate ’66, Stalin dove sei?

di FANT PRECARIO. I. UN ORDINARIO ANNO DI CONFLITTI 24 gennaio: Trento, gli studenti della facoltà di Sociologia riuniti in assemblea – esperienza ancora inedita nelle scuole e nelle università italiane, dove dominano organismi tradizionali di rappresentanza legati ai partiti – decidono di occupare la facoltà per contestare il declassamento del titolo di studio, operato nel maggio 1965; 1 febbraio 1996: sciopero generale dei metalmeccanici per il contratto; 16 febbraio 1966: nuovo sciopero dei metalmeccanici; 8 marzo 1966: sciopero nazionale unitario degli edili; 16 marzo 1966: sciopero dei metalmeccanici, la FIAT licenzia per rappresaglia; 8 agosto 1966: sciopero nazionale...

Continua

Scacco matto alla storia sull’isola dei faraglioni

di GIOVANNA FERRARA.   Non possono che avere avuto un ruolo determinante sul misticismo rivoluzionario di Gor’kij le barche di legno sui cui tendalini a strisce gialle e bianche si tuffa il cielo più denso del Mediterraneo, quello che avvolge Capri. Quelle visioni sigillano un patto continuo e gaudente tra uomo e natura, quasi fossero amanti avvinghiati dalla paradossale promessa di un presente rigoglioso di piacere che dice: «La gioia cresce in modo meraviglioso, se del mondo ci si compiace tutti insieme». Romanzi, scritti, riflessioni, parole (e qui c’è la mente) e poi passeggiate sugli scogli, pranzi contadini, le...

Continua

Appello per la difesa di Manituana
Indiani organizzati, diritto di giocare, nelle riserve non ci vogliamo stare!

Invito a sottoscrivere e a diffondere l’appello per il sostegno e la difesa Manituana – Laboratorio Culturale Autogestito. A fine luglio ci è stato comunicato che dal 15 settembre Manituana sarà interessata da “importanti lavori di ristrutturazione”. Dopo aver eluso ogni momento di confronto proposto da* occupanti, questa notizia ci è stata comunicata tramite un avviso affisso fuori dall’ingresso dei locali di via Sant’Ottavio 19 bis. Il piano dell’amministrazione dell’Università, proprietaria dell’immobile, è quello di conferire una nuova destinazione d’uso ad uno spazio lasciato in stato di completo abbandono prima della riapertura e della rimessa in funzione avvenuta grazie...

Continua

Appunti al di là della foschia elettorale

di VERONICA GAGO e MARIO SANTUCHO.   Scrivere sotto gli effetti di una sconfitta elettorale spesso può essere catartico, ma anche controproducente. In ogni caso, può essere anche un’occasione privilegiata per riacquistare un po’ di lucidità. I risultati delle elezioni PASO (Primarias abiertas, simultaneas y obligatorias) esigono un’analisi seria e profonda da tutti coloro che, da diverse prospettive, sono impegnati nella critica del neoliberalismo, poiché l’avversità va chiaramente al di là delle urne e sorregge il successo di quelle politiche a cui cerchiamo di resistere. Cambiemos (il partito di Macri) sta consolidando il suo dominio in tutto il paese,...

Continua