Autore: Redazione

Valore d’uso

Roma, ESC, 9 maggio 2014, relazione di Sandro Mezzadra, “Valore d’uso”, all’interno del ciclo di seminari, “Sul concetto di uso. Prassi, istituzioni, comune”, della LUM, Libera Università Metropolitana.

Continua

Fare pubblici. L’inchiesta di MACAO sul ruolo dei pubblici nella città esposizione

di EMANUELE BRAGA. Occupare l’immaginario! Poco dopo che entrammo, Antonio Caronia si sedette su un gradino basso, in una nicchia fra la tromba in cemento armato dell’areazione e le quattro porte d’alluminio degli ascensori di Torre Galfa. Come al solito, si mise a filosofeggiare difronte ad una piccola folla di persone che entrando nel torracchione trovavano lui appena salite le scale, a sganciare parole una dopo l’altra, come parte di un discorso che durava da tutta la vita. Mentre eravamo impegnate/i a fare discorsi sulla gentrification, le condizioni lavorative del cognitariato, la crisi del modello istituzionale… Caronia aveva l’urgenza,...

Continua

Legalità. Oltre il cretinismo e il romanticismo

di UGO MATTEI, MICHELE SPANÒ [Questo contributo è parte del volume Genealogie del presente. Lessico politico per tempi interessanti, a cura di Federico Zappino, Lorenzo Coccoli e Marco Tabacchini, Mimesis, Milano 2014] Difficile, per non dire impossibile, affrontare la legalità come un concetto dotato di autonoma consistenza. E ciò non già per la ragione banale per cui tutti i concetti politico-giuridici sono “essentially contested”, ma per almeno due altri e più rilevanti motivi: il primo è che, almeno nella modernità, è stato impensabile trattare di legalità prescindendo dal suo concetto gemello: quello di legittimità; il secondo è quello che...

Continua

Il tempo delle Costituzioni

di GIUSEPPE ALLEGRI, GIUSEPPE BRONZINI. Pubblichiamo l’introduzione al libro curato da Giuseppe Allegri e Giuseppe Bronzini → Il tempo delle costituzioni. Dall’Italia all’Europa (manifestolibri, 2014). Siamo dinanzi a un trentennio di trasformazioni istituzionali, tanto in Italia, quanto nel Continente europeo. Nell’autunno 1983 della nostra storia repubblicana si riunisce la Commissione bicamerale per le riforme istituzionali, presieduta dall’Onorevole liberale Aldo Bozzi: è la “Commissione Bozzi”. La prima di una lunga serie, che arriva fino al “Comitato parlamentare per le riforme costituzionali”, istituito dal Governo presieduto da Enrico Letta, nell’estate del 2013. Proprio a trent’anni dal primo, fallimentare tentativo. Sempre un trentennio...

Continua

Le ragioni del reddito

di GISO AMENDOLA Le manifestazioni del primo maggio hanno plasticamente evidenziato, un po’ dovunque, e non solo in Italia, una distanza, un’estraneità che spesso diventa ostilità attiva e combattiva, tra quel che resta del mondo sindacale ufficiale e tutto quel che si muove, che anima pratiche di lotta, di rivendicazione, di riappropriazione nel vasto e differenziato mondo, che, in mancanza di meglio, continuiamo a indicare come “sociale”. Con una coerenza degna di miglior causa, i sindacati confederali sono riusciti a schierarsi, oltretutto il più delle volte ben difesi da forze dell’ordine dalla carica facile, sempre dalla parte sbagliata: vicini...

Continua