Segnaliamo questa intervista “a tutto campo” a Judith Butler, a cura di Paola Rudan, apparsa in versione integrale su connessioniprecarie.org (una versione ridotta è stata pubblicata dal manifesto). Dalla resistenza dei movimenti sociali negli USA di Trump, al rapporto tra femminismo, ruoli riproduttivi e famiglie, all’incrocio tra contingenza e organizzazione nelle assemblee, e a molto altro, un dialogo di grande importanza.

Dare forma alla radicalità del conflitto. Un’intervista a Judith Butler

Download this article as an e-book

Print Friendly